Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita

Generatore di corrente 2,8 Kw monofase BullMach AMBRA 3600 - Versione carrellata

Generatore di corrente 2,8 Kw monofase BullMach AMBRA 3600 - Versione carrellata
Spedizione Sicura: scatola fissata su bancale
Alimentazione
benzina
Corrente
Monofase
Potenza effettiva monofase
2.8 kW
Potenza max
3 Kw
Sistema AVR
Avvolgimento alternatore
in rame
Marca motore
Proprietario
Modello Motore
PT170F
Cilindrata
208 cm³
Potenza nominale
7 HP
Modulo caricabatterie
In Omaggio:
In omaggio: 2 flaconi da 600 ml di olio
In Omaggio:
In omaggio: 2 flaconi da 600 ml di olio
€ 327,26
Iva Inclusa
Pronta Consegna
60 prodotti in magazzino
|
Spedizione Gratuita
Dovresti riceverlo entro il 27/10/2021
ID: K602309

EAN: 8054141541115

MPN: 107035

Generatore di corrente BullMach AMBRA 3600

Il generatore elettrico monofase a scoppio BullMach AMBRA 3600 è un prodotto dalle dimensioni molto contenute che risulta facilmente trasportabile e che consente di avere a disposizione energia elettrica ovunque sia necessario.

Il generatore di corrente ha un serbatoio di buona capienza, 17 litri, e consente un utilizzo prolungato della macchina. Possiede un motore a scoppio a benzina con una cilindrata di 208 cc e in grado di esprimere una potenza di 7 HP. L' alternatore possiede un avvolgimento in alluminio. Inoltre è dotato di gommini antivibranti che riducono le vibrazioni del generatore quando è in funzione. Il quadro comandi è poggiato su una lamiera in acciaio INOX

Il motore a benzina a quattro tempi EURO 5 garantisce basse emissioni durante il suo utilizzo.

Nel quadro comandi è presente un voltometro digitale e una spia che avverte quando il generatore ha un basso livello dell' olio.

Il generatore BullMach ha un robusto telaio di protezione che oltre a proteggerlo ne facilita anche il trasporto, aumentandone anche la stabilità.

Inoltre il generatore in questione è dotato anche di AVR, che si occupa di tenere sempre sotto controllo la tensione.


ATTENZIONE: tutti i generatori di corrente come questo, appartenenti ad uno dei livelli prodotto più basso del livello PROFESSIONALE (riferimento alla scala valutazione livello prodotti utilizzata in questo sito) non devono lavorare per sessioni più lunghe di 3-4 ore continuativamente, al fine di non comprometterne nel medio lungo termine la durata dell’alternatore e delle altre componenti per surriscaldamento o per usura. Stesso discorso qualora se ne facesse un uso quotidiano o comunque frequente. In tutti questi casi consigliamo di orientarsi su generatori classificati almeno come PROFESSIONALI, nella scala livelli prodotto applicata in questo sito.

Alternatore e potenza erogata

L' alternatore del gruppo elettrogeno presenta un avvolgimento in rame.

Potenza massima monofase nominale* in servizio di emergenza LTP: 2.8 KW

* in casi di emergenza il generatore può arrivare ad erogare questa potenza

Potenza massima monofase nominale* in servizio continuo variabile LTP: 3 KW

* Quest'ultimo è il dato che va tenuto in considerazione come dato effettivo e costante nell'erogazione del generatore

L' alternatore è fissato al telaio da robusti gommini antivibranti.

Particolare della marmitta

Il generatore di corrente è dotato di scheda AVR: dispositivo elettronico che effettua una regolazione automatica della tensione in uscita, rendendola costante al variare del carico

Caratteristiche tecniche del motore

Principali caratteristiche del motore:

Tipo: 4 Tempi, monocilindrico, a raffreddamento a aria, OHV, albero orizzontale

Cilindrata: 208 cc

Potenza: 7 Hp

Carburante: Benzina

Serbatoio: 17 lt

Modalità di accensione: A strappo

Il motore è dotato di serbatoio in metallo da 17 litri di capienza con rubinetto di chiusura carburante.

Tecnologia OHV

Particolare del filtro dell' aria

Quadro comandi

Quadro comandi estremamente completo e ricco di funzioni.

  • VOLTMETRO a led per visualizzare l'erogazione del voltaggio di corrente all'uscita sulla presa di corrente
    e la frequenza in Hz.
  • Interruttore azionamento motore. Quando il motore è stato avviato, azionando questo interruttore il generatore inizierà ad erogare corrente (e il display del voltmetro andrà a segnare 230 volts)
  • Interruttore protezione termica
  • Nr. 02 Prese di corrente Shuko da 16A
  • Scarico a terra
  • Spia allerta olio e attacco per caricabatteria

Altri particolari

Altre caratteristiche del generatore:

  • Oblò per controllo livello del carburante
  • Tappo serbatoio da 17 litri
  • Ruote per il trasporto
  • Gommini anteriori

Come scegliere la giusta potenza di un generatore di corrente?

Per quanto riguarda la potenza necessaria rispetto all’uso che ne farete, vi riportiamo una comoda tabella per orientarvi tra consumi, coefficienti di spunta e watt.

Il criterio migliore è individuare prima quali siano gli strumenti che abbiamo bisogno di alimentare con il generatore, e di conseguenza effettuare un semplice calcolo, come spiegato qui di seguito, per individuare la potenza necessaria che il generatore deve essere in grado di erogare.

Potenza necessaria = Consumo dell’oggetto X Coefficiente di spunto

Il coefficiente di spunto è una caratteristica fondamentale di ogni strumento che funziona a corrente elettrica che indica di quanto aumenta il consumo dell’oggetto in fase di spunto e che serve quindi a determinare concretamente quanti WATT sono necessari al suo avvio.

Esempio: Compressore ( 1500 Watt ) X Coefficiente ( 2 ) = 3000 Watt Quindi orientarsi su un generatore che abbia una potenza in WATT uguale o superiore a quella del risultato ottenuto ( * )

Verificare il consumo del proprio oggetto nel libretto d’uso e manutenzione oppure sulla targhetta ad esso applicata

ATTENZIONE: la tabella è puramente indicativa. Attraverso la suddetta formula potrete facilmente calcolare la potenza che deve erogare un generatore per collegarvi ed azionarvi determinati prodotti e quindi individuare il modello più appropriato alle proprie esigenze.

Generatore di corrente – Raccomandazioni e campi di applicazione

  • Il generatore può essere utilizzato esclusivamente per alimentare singole attrezzature elettriche (nei limiti della potenza prodotta da esso in KW, in relazione all’assorbimento in fase di spunto di queste attrezzature, che deve essere minore alla potenza erogata dal generatore);

  • Il generatore può essere utilizzato per alimentare impianti domestici in caso di emergenza (assenza di servizio erogazione corrente da parte del proprio fornitore di energia elettrica nell’utenza domestica), soltanto nelle versioni specificamente dotate di dispositivo ATS di avviamento automatico (realizzato appositamente a tal scopo e dotato dei sistemi di collegamento al contatore domestico);

  • Il generatore di corrente è stato concepito per un uso NON PROFESSIONALE, è quindi adatto esclusivamente ad un uso saltuario (non frequente). Le sessioni di funzionamento non devono superare le 3-4 ore continuative (che comporterebbero il surriscaldamento o l’usura dell’alternatore, in particolare delle sue componenti statore e rotore). Se si avesse bisogno di un generatore per uso frequente (ed esempio un utilizzo a settimana), l’utente dovrà orientarsi su un altro tipo di generatore, specificamente concepito per un uso frequente, e più precisamente un generatore di livello PROFESSIONALE o meglio ancora INDUSTRIALE (dotato non di alternatore standard a 3000 giri/min. come questo, ma di alternatore professionale a basso regime di giri: 1500 giri/min. - dotato sia di motore che di alternatore raffreddati a liquido – aventi un livello di caratteristiche specifiche e di prezzo molto diverso da questo);

Il generatore non è concepito per essere inserito in un impianto di pannelli fotovoltaici o solari per la produzione di energia, né per la ricarica o manutenzione di batterie di questi impianti o altri tipi di impianti di altra natura; questo utilizzo può danneggiare seriamente il generatore, sia nella parte alternatore, che nella parte motore, che nella parte elettrica; tutti gli impianti fotovoltaici richiedono un generatore per uso INDUSTRIALE (e non dimestico come questo), specificamente studiati e realizzati per tale funzione. NON SI FORNISCE GARANZIA su generatori di corrente inseriti in un impianto fotovoltaico, in quanto questo costituisce un USO IMPROPRIO DEL MEZZO.

Montaggio del generatore di corrente BullMach AMBRA 3600
Caratteristiche generali
Modello:
AMBRA 3600
Alimentazione:
benzina
Tipologia:
Carrellato
Corrente:
Monofase
Stabilizzazione:
AVR
Avvolgimento alternatore:
in rame
Corrente monofase 220 Volts:
Frequenza:
50 hz
Dispositivo avviamento automatico (ATS):
Scheda inverter:
no
Scheda AVR:
Potenza effettiva monofase :
2.8 kW
Potenza max:
3 Kw
Paese di produzione:
Cina
Dati tecnici motore
Modello Motore:
PT170F
Cilindrata:
208 cm³
Numero cilindri:
1
Potenza nominale:
7 HP
Silenziato:
no
Carburante:
benzina
Alimentazione:
a valvole in testa
Tipo lubrificazione motore:
a bagno d'olio
Decompressione:
automatica
Capienza serbatoio:
17 L
Livello emissioni sonore:
97 dB(A)/7m
Paese di produzione:
Cina
Equipaggiamento
Avviamento automatico (ATS):
no
Sistema AVR:
Carrellato (ruote e manici):
Modulo caricabatterie:
Prese Schuko:
2
Avviamento elettrico con chiave:
no
Avviamento a strappo (con funicella):
Indicatore livello su serbatoio:
si
Voltmetro:
si
Dotazioni/omaggi/accessori
Flacone olio motore in omaggio:
2
Bancale legno (spedizione sicura):
Prese maschio Schuko + Euro:
2
Manuale di istruzioni:
Dimensioni
Dimensioni prodotto cm (Lu x La x Alt):
64x56x53 cm
Peso netto:
46.5 Kg
Confezione:
Scatola originale
Dimensioni imballo/i originale cm (Lu x La x Alt) :
61x46x46 cm
Peso completo di imballo:
49 Kg
Tempi di montaggio:
15 minuti

IN OMAGGIO: 2 flaconi di olio

DUE flaconi di olio per motore 4 tempi

In dotazione

Il generatore viene spedito nel suo imballo originale su bancale, per un trasporto più sicuro.

Inclusi nella confezione:

  • Chiave multifunzione
  • Libretto d'istruzioni
  • Cavi caricabatteria
  • Prese schuko