Hills with trees
Cutting weed
Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Reso gratuito 30 giorni

Piscine da esterno o giardino

Per creare un'oasi di divertimento e relax nel tuo giardino scegli la tua Piscina tra una selezione di 137 prodotti. AgriEuro: il tuo punto di riferimento sulle macchine per l'agricoltura, il giardinaggio e l'outdoor.

filtri
Nessun filtro selezionato

Le migliori piscine da esterno e giardino in offerta

Le migliori piscine da esterno e giardino in offerta

Le piscine soprattutto quando sono posizionate all’esterno nel proprio giardino sono un ottimo modo per godersi il tempo libero durante i mesi caldi offrendo un luogo per rinfrescarsi rilassarsi e divertirsi. AgriEuro offre una vasta gamma di piscine in offerta tra cui:

  • Piscine idromassaggio spa. Queste piscine sono dotate di funzioni avanzate come il riscaldamento dell'acqua e l'idromassaggio. Sono perfette per creare un'atmosfera di relax e benessere direttamente a casa tua.
  • Piscine fuori terra. Rappresentano un'alternativa valida e conveniente alle piscine interrate in quanto ti permettono di avere la tua piscina senza avviare dei cantieri per la sua costruzione. Basterà semplicemente appoggiare sul tuo giardino o terrazzo la struttura della piscina e riempirla di acqua.

A loro volta, le piscine fuori terra, possono essere suddivise in:

  • Piscine gonfiabili. Facili da installare e rimuovere queste piscine sono l'ideale per chi cerca una soluzione temporanea. Offrono una grande comodità grazie alla loro facilità di montaggio.
  • Piscine tubolari. Con una struttura robusta e un montaggio semplice queste piscine sono perfette per un uso stagionale. La struttura tubolare offre maggiore stabilità rispetto alle piscine gonfiabili.
  • Piscine rigide. Queste piscine offrono una soluzione permanente con una struttura solida e duratura. Sono ideali per chi vuole installare una piscina stabile e resistente nel proprio giardino.

Ogni tipo di piscina ha le sue peculiarità e vantaggi permettendo a ogni utente di trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Grazie all'ampia scelta e alle caratteristiche uniche di ciascun modello è possibile creare il proprio angolo di paradiso direttamente a casa propria.

Cosa sono e a cosa servono le piscine da esterno

Le piscine sono strutture progettate per contenere acqua e permettere alle persone di nuotare, rilassarsi e divertirsi. Esistono diverse tipologie di piscine ognuna con caratteristiche specifiche che le rendono adatte a vari usi.

Il sistema di filtraggio e pompaggio dell'acqua è un elemento cruciale per mantenere l'acqua pulita e sicura. Le pompe a sabbia di vetro o quarzo e le pompe a cartucce sono tra i sistemi più comuni utilizzati nelle piscine fuori terra. Questi sistemi garantiscono un'ottima qualità dell'acqua riducendo al minimo la necessità di interventi manuali.

Le piscine idromassaggio spa invece offrono funzionalità aggiuntive come il controllo remoto la possibilità di riscaldare l'acqua e sistemi di filtraggio avanzati. Questi elementi le rendono perfette per chi cerca un'esperienza di lusso e benessere a casa propria.

Vantaggi delle piscine per esterno

Le piscine da giardino offrono numerosi vantaggi che le rendono un'aggiunta preziosa a qualsiasi giardino o spazio esterno. Uno dei principali vantaggi è la possibilità di godere di momenti di relax e divertimento senza dover uscire di casa. Che si tratti di un bagno rinfrescante durante una calda giornata estiva o di un rilassante idromassaggio le piscine forniscono un'ottima soluzione per migliorare la qualità della vita.

  • Relax e benessere: Le piscine idromassaggio spa offrono un'esperienza di relax incomparabile. Funzioni come l'idromassaggio e l'acqua riscaldata contribuiscono a ridurre lo stress e alleviare la tensione muscolare migliorando il benessere generale.
  • Divertimento per tutta la famiglia: Le piscine fuori terra come quelle gonfiabili tubolari e rigide sono ideali per intrattenere tutta la famiglia. Offrono un luogo sicuro e divertente dove bambini e adulti possono giocare e fare attività fisica.
  • Versatilità e praticità: Le piscine fuori terra sono facili da installare e rimuovere rendendole una scelta pratica per chi desidera una soluzione temporanea o stagionale. Non richiedono lavori strutturali importanti il che riduce i costi e i tempi di installazione.
  • Valore aggiunto alla proprietà: L'installazione di una piscina soprattutto una piscina rigida può aumentare il valore della proprietà. Una piscina ben curata e funzionante è un elemento di attrazione per potenziali acquirenti rendendo la casa più desiderabile sul mercato.

Piscine fuori terra vs piscine interrate

Un confronto tra le piscine fuori terra e le piscine interrate evidenzia i vantaggi delle prime.

  • Le piscine fuori terra sono generalmente meno costose da acquistare e installare. Non richiedono scavi o lavori strutturali complessi il che riduce significativamente i costi iniziali. Inoltre la loro manutenzione è più semplice e meno dispendiosa rispetto alle piscine interrate.
  • Le piscine idromassaggio spa oltre a offrire i benefici tipici delle piscine fuori terra aggiungono un ulteriore livello di lusso. Funzioni avanzate come il controllo remoto i sistemi di filtraggio sofisticati e la possibilità di riscaldare l'acqua permettono di personalizzare l'esperienza di relax secondo le proprie esigenze. Questi vantaggi le rendono una scelta eccellente per chi desidera creare un'area benessere a casa propria.
  • Le piscine gonfiabili sono particolarmente apprezzate per la loro portabilità e facilità di installazione. Sono perfette per chi desidera una soluzione temporanea e può essere montata e smontata con facilità. Le piscine tubolari offrono una maggiore stabilità rispetto alle gonfiabili mentre le piscine rigide garantiscono la massima durata e robustezza.

Tipologie di piscine

Le piscine disponibili su AgriEuro sono di diverse tipologie per adattarsi a ogni esigenza e preferenza. Di seguito una breve descrizione delle principali tipologie:

  • Piscine idromassaggio spa: Queste piscine offrono un'esperienza di lusso con funzioni avanzate come idromassaggio e riscaldamento dell'acqua.
  • Piscine fuori terra che possono essere ulteriorimente suddivise in tre gruppi principali in base alla loro struttura.

In particolare, quest'ultima tipologia di piscine da esterno può essere suddivisa in:

  1. Piscine gonfiabili: Facili da installare e rimuovere queste piscine sono ideali per un uso stagionale o temporaneo.
  2. Piscine tubolari: Offrono una struttura robusta e stabile grazie ai tubi metallici che le compongono.
  3. Piscine rigide: Realizzate con materiali solidi queste piscine sono progettate per durare a lungo e offrire una soluzione permanente.

Piscine idromassaggio spa

Le piscine idromassaggio spa rappresentano il massimo del comfort e del relax per chi desidera creare un'area benessere nel proprio giardino. Queste piscine sono dotate di funzioni avanzate come le seguenti:

  • Riscaldamento dell'acqua: Permette di utilizzare la piscina tutto l'anno anche nei mesi più freddi offrendo un comfort costante.
  • Idromassaggio: I getti d'acqua massaggiano il corpo alleviando tensioni e migliorando il benessere.
  • Controllo remoto o tramite touchscreen permettendo di regolare la temperatura e l'intensità dei getti d'acqua in modo semplice e intuitivo.
  • Sistemi di filtraggio avanzati: Garantiscono un'acqua sempre pulita e sicura riducendo la necessità di manutenzione manuale.

Piscine gonfiabili da esterno

Le piscine da giardino gonfiabili sono una soluzione pratica e conveniente per chi desidera una piscina temporanea. Realizzate in materiali resistenti sono facili da installare e rimuovere rendendole ideali per un uso stagionale. Possono essere montate su qualsiasi superficie piana e offrono una buona stabilità grazie alle camere d'aria che le compongono. Queste piscine sono perfette per famiglie con bambini grazie alla loro morbidezza e sicurezza.

  • Facilità di installazione: Possono essere montate e smontate rapidamente senza bisogno di attrezzi speciali.
  • Materiali resistenti: Realizzate in PVC o altri materiali robusti resistono all'usura e agli agenti atmosferici.
  • Portabilità: Una volta sgonfiate occupano poco spazio e possono essere facilmente riposte o trasportate.
  • Sicurezza: Le pareti morbide riducono il rischio di infortuni rendendole ideali per i bambini.

Piscine tubolari da giardino fuori terra

Le piscine fuori terra tubolari da esterno rappresentano una soluzione intermedia tra le piscine gonfiabili e le piscine rigide. Sono costituite da una struttura di tubi metallici che conferisce robustezza e stabilità alla piscina. Le piscine tubolari sono ideali per chi desidera una piscina più stabile delle gonfiabili ma che non richieda i lavori strutturali necessari per le piscine rigide.

  • Struttura robusta: I tubi metallici forniscono una solida base garantendo stabilità e sicurezza.
  • Resistenza: La struttura metallica e il liner in PVC assicurano una lunga durata resistendo agli agenti atmosferici e all'uso frequente.
  • Versatilità: Adatte per un uso stagionale possono essere smontate e riposte durante i mesi invernali.

Piscine rigide fuori terra

Le piscine rigide per esterni sono la scelta ideale per chi desidera una soluzione permanente e duratura. Realizzate con materiali solidi come l'acciaio o il legno queste piscine offrono una struttura stabile e robusta in grado di durare molti anni con la giusta manutenzione. Le piscine rigide offrono un'esperienza di nuoto e relax di livello superiore. Sono ideali per chi ha spazio sufficiente nel giardino e desidera una piscina stabile e duratura.

  • Materiali solidi: Costruite con materiali resistenti come l'acciaio il legno o il composito garantiscono una lunga durata.
  • Stabilità: Offrono una struttura estremamente stabile adatta per un uso intensivo e frequente.
  • Design elegante: Disponibili in vari design e finiture possono essere un elemento decorativo di prestigio nel giardino.
  • Durata nel tempo: Con una manutenzione adeguata queste piscine possono durare molti anni offrendo un ottimo rapporto qualità-prezzo nel lungo periodo.

Caratteristiche principali delle piscine da esterno

Ogni tipologia di piscina presenta specifiche tecniche che ne influenzano l'esperienza d'uso. Di seguito una panoramica dettagliata delle principali caratteristiche tecniche.

Forma della piscina

La forma della piscina per giardini è una delle prime caratteristiche da considerare. Le piscine possono essere rotonde quadrate o rettangolari ognuna con vantaggi specifici:

  • Piscine rotonde: Offrono una distribuzione uniforme della pressione dell'acqua sulle pareti rendendole più stabili. Sono ideali per spazi limitati e per un uso familiare.
  • Piscine quadrate: Forniscono una buona superficie per nuotare e giocare. La forma quadrata facilita anche l'installazione in spazi angolari.
  • Piscine rettangolari: Perfette per il nuoto sportivo grazie alla loro lunghezza. Offrono ampio spazio per giochi e attività acquatiche.

Dimensioni capacità e numero di persone

La dimensione della piscina determina la quantità di acqua che può contenere e il numero di persone che può ospitare.

  • Piscine piccole: Adatte per 2-6 persone con dimensioni di circa 270x200x60 cm e una capacità di circa 940 litri. Ideali per famiglie con bambini piccoli o spazi limitati.
  • Piscine medie: Possono ospitare 6-10 persone con dimensioni di circa 540x270x132 cm e una capacità di circa 16.000 litri. Perfette per famiglie più numerose o per chi desidera più spazio.
  • Piscine grandi: Adatte per 11-25 persone con dimensioni di circa 1000x550x132 cm e una capacità fino a 54.000 litri. Ideali per eventi sociali o per chi ha ampio spazio a disposizione.

Sistema di filtraggio e pompaggio dell'acqua per piscine

Il sistema di filtraggio e pompaggio dell'acqua è fondamentale per mantenere l'acqua della piscina pulita sicura e cristallina. Ecco una descrizione dettagliata delle diverse opzioni disponibili:

  • Pompe a sabbia di vetro o quarzo: Queste pompe utilizzano sabbia di vetro o quarzo per filtrare l'acqua. La sabbia cattura le particelle di sporco e detriti garantendo un'acqua pulita. Questi sistemi sono noti per la loro efficacia e durata. La manutenzione è semplice richiedendo solo la pulizia periodica della sabbia.
  • Pompe a sabbia con clorinatore: Oltre alla filtrazione con sabbia queste pompe includono un clorinatore che aggiunge automaticamente cloro all'acqua mantenendola igienizzata. Questo sistema è particolarmente utile per ridurre la manutenzione manuale e assicurare che l'acqua sia sempre sicura per la balneazione.
  • Sfere di filtrazione: Le sfere di filtrazione sono un'alternativa innovativa alla sabbia. Realizzate in materiali speciali offrono una filtrazione altamente efficiente e a bassa manutenzione. Le sfere sono leggere facili da maneggiare e durano a lungo riducendo la necessità di frequenti sostituzioni.
  • Pompe a cartucce: Le pompe a cartucce utilizzano filtri a cartuccia per rimuovere le impurità dall'acqua. Questi filtri sono facili da sostituire e offrono una buona capacità di filtrazione per piscine di piccole e medie dimensioni. Sono ideali per chi cerca una soluzione pratica e semplice da mantenere.

Accessori per piscine

Gli accessori per le piscine sono fondamentali per garantire una manutenzione ottimale e migliorare l'esperienza d'uso. Ecco una panoramica dettagliata dei principali accessori disponibili:

  • Pompe di filtraggio: Questi dispositivi sono essenziali per mantenere l'acqua della piscina pulita e sicura. Le pompe di filtraggio rimuovono le impurità e i detriti garantendo un'acqua cristallina.
  • Toppa di riparazione: Utile per riparare piccoli fori o danni al liner della piscina prolungando la vita utile della struttura.
  • Telo per la base della piscina: Questo accessorio protegge il fondo della piscina da abrasioni e danni offrendo un ulteriore strato di sicurezza.
  • Rullo o telo copertura piscina: I teli di copertura proteggono la piscina da foglie insetti e altri detriti quando non è in uso. Il rullo facilita l'applicazione e la rimozione del telo.
  • Scaletta per piscina: Le scalette sono indispensabili per facilitare l'accesso e l'uscita dalla piscina garantendo sicurezza e comodità.
  • Skimmer: Questo accessorio rimuove i detriti galleggianti dalla superficie dell'acqua migliorando la qualità e la pulizia complessiva.
  • Dispenser per cloro o clorificatore: Mantiene i livelli di cloro nell'acqua costanti assicurando una disinfezione efficace e riducendo la necessità di aggiungere manualmente il cloro.
  • Kit di pulizia: Comprende spazzole reti e aspiratori per mantenere il fondo e le pareti della piscina puliti. Questi strumenti sono essenziali per la manutenzione regolare.
  • Robot per la pulizia della piscina: Automatizza la pulizia della piscina riducendo l'intervento manuale. I robot pulitori possono rimuovere detriti alghe e sporco dalle pareti e dal fondo della piscina garantendo una pulizia completa e senza sforzo.
  • Riscaldatori per piscine: Consentono di riscaldare l'acqua della piscina prolungando la stagione balneare e migliorando il comfort.
  • Sistemi di illuminazione: Aggiungono un tocco estetico e migliorano la visibilità notturna creando un'atmosfera piacevole e sicura.

Caratteristiche delle piscine spa da esterno

Le piscine spa per giardini note anche come vasche idromassaggio offrono un'esperienza di lusso e benessere grazie a una serie di caratteristiche avanzate. Queste piscine sono progettate per fornire comfort e relax rendendole ideali per chi desidera un'oasi di tranquillità a casa propria.

  • Acqua riscaldata: Una delle principali caratteristiche delle piscine spa è la capacità di riscaldare l'acqua permettendo di utilizzarle durante tutto l'anno indipendentemente dalle condizioni climatiche. Il riscaldamento dell'acqua contribuisce a creare un ambiente rilassante e terapeutico.
  • Idromassaggio: Le piscine spa sono dotate di potenti getti d'acqua che massaggiano il corpo alleviando tensioni muscolari e stress. L'idromassaggio è particolarmente benefico per migliorare la circolazione sanguigna e favorire il rilassamento.
  • Controllo remoto o touchscreen: Molti modelli di piscine spa offrono la possibilità di controllare le funzioni tramite telecomando o pannello touchscreen. Questo consente di regolare facilmente la temperatura l'intensità dei getti e altre impostazioni per personalizzare l'esperienza.
  • Sistemi di filtraggio avanzati: Le piscine spa sono equipaggiate con sistemi di filtraggio di alta qualità che mantengono l'acqua pulita e priva di impurità. Questi sistemi richiedono poca manutenzione e assicurano un'acqua sempre limpida.
  • Sistema di addolcimento dell'acqua: Alcune piscine spa includono un sistema di addolcimento dell'acqua che riduce la durezza dell'acqua e previene la formazione di depositi di calcare. Questo migliora il comfort e la durata delle componenti della piscina.
  • Illuminazione integrata: Luci LED integrate possono creare un'atmosfera rilassante e migliorare l'aspetto estetico della piscina spa rendendola un'attrazione durante le ore serali.
  • Funzioni di aromaterapia e cromoterapia: Alcuni modelli offrono funzioni di aromaterapia e cromoterapia che utilizzano essenze profumate e luci colorate per migliorare ulteriormente l'esperienza di rilassamento.
  • Accessori aggiuntivi: Le piscine spa possono essere dotate di coperture isolanti per mantenere la temperatura dell'acqua poggiatesta per un maggiore comfort e supporti per bevande e snack.

Utilizzi delle piscine

Ogni tipologia di piscina offre specifiche caratteristiche che la rendono adatta a diversi usi.

Le piscine domestiche sono ideali per creare un'area di relax e divertimento a casa propria. Sono perfette per famiglie coppie e individui che desiderano godere di un bagno rinfrescante durante le calde giornate estive o rilassarsi dopo una giornata stressante. Di solito hanno una dimensione contenuta e sono facili da installare e mantenere.

Le piscine possono anche offrire soluzioni per strutture ricettive centri benessere palestre e altri ambienti commerciali. Di solito queste piscine hanno grandi dimensioni e possano ospitare un elevato numero di persone. Inoltre sono dotate di sistemi di filtraggio avanzati per garantire un'acqua sempre pulita e sicura.

Le piscine idromassaggio spa si adattano bene ad entrambi i contesti: la discriminante riguarda più che mai la loro dimensione e capacità.

Guida all'acquisto delle piscine migliori

Scegliere la piscina migliore, ovvero quella più adatta alle proprie esigenze, può sembrare un'impresa complicata. Tuttavia tenendo a mente alcuni fattori chiave è possibile trovare il modello più adatto alle proprie esigenze. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare nella scelta della piscina perfetta.

  • Analizza le tue esigenze. Prima di tutto valuta attentamente come e dove intendi utilizzare la piscina. Considera il numero di persone che la useranno regolarmente, lo spazio disponibile nel giardino e se preferisci una soluzione temporanea o permanente.
  • Budget. Definisci un budget realistico. Le piscine gonfiabili e tubolari sono generalmente più economiche rispetto alle piscine rigide e spa. Tuttavia, considera anche i costi aggiuntivi per accessori e manutenzione.
  • Leggi le recensioni. Prima di acquistare, leggi le recensioni di altri utenti. Le esperienze di chi ha già acquistato e utilizzato il modello di piscina che ti interessa possono fornire informazioni preziose sulla qualità e sull'affidabilità del prodotto.
  • Verifica la garanzia. Assicurati che la piscina abbia una buona garanzia. Questo ti proteggerà in caso di difetti di fabbricazione o problemi che potrebbero sorgere dopo l'acquisto.
  • Accessori inclusi. Controlla quali accessori sono inclusi nel pacchetto. Avere una piscina completa di tutti gli accessori necessari può farti risparmiare tempo e denaro.
  • Installazione e assistenza. Verifica se il venditore offre servizi di installazione o assistenza post-vendita. Questo può essere particolarmente utile per le piscine più complesse, come quelle rigide o le spa.
  • Sostenibilità e materiali. Considera l’impatto ambientale dei materiali utilizzati per la piscina e scegli opzioni più sostenibili se disponibili.

I migliori marchi di piscine su AgriEuro

Su AgriEuro è possibile trovare piscine dei marchi più affidabili noti per la loro qualità e durata. Ecco una breve panoramica dei principali marchi disponibili:

  • Piscine da esterno fuori terra Intex: Intex offre piscine gonfiabili, tubolari, rigide e spa con sistemi di filtraggio avanzati e piscine con controllo remoto.
  • Piscine da giardino Bestway: Bestway propone piscine adatte a ogni tipo di utilizzo, con piscine gonfiabili, tubolari e rigide, e con finiture eleganti che si adattano a qualsiasi giardino. Spesso sono dotate di sistemi di filtraggio con pompe a sabbia e cartucce per una facile manutenzione.
  • Piscine fuori terra Gre: Le piscine rigide Gre sono realizzate con materiali robusti come acciaio e legno, con un occhio alla sostenibilità.

Perché acquistare una piscina da esterno o da giardino su Agrieuro.com?

Acquistare una piscina su AgriEuro offre numerosi vantaggi, rendendo l'esperienza di shopping facile e conveniente. Ecco perché:

  • Spedizione veloce e gratuita: La spedizione è rapida e gratuita, gestita direttamente dai centri logistici di AgriEuro. Questo garantisce una consegna puntuale e senza costi aggiuntivi.
  • Disponibilità di pezzi di ricambio: AgriEuro assicura la disponibilità continua di pezzi di ricambio per tutti i modelli di piscine, facilitando le riparazioni e la manutenzione nel tempo.
  • Assistenza post-vendita: L'assistenza clienti di AgriEuro è attenta e personalizzata, pronta a rispondere a qualsiasi domanda o problema possa sorgere dopo l'acquisto. Il supporto post-vendita include consigli tecnici, assistenza nelle riparazioni e sostituzione di pezzi difettosi.

Non aspettare oltre! Scopri la vasta gamma di piscine disponibili su AgriEuro e scegli la soluzione più adatta alle tue esigenze. Trasforma il tuo giardino in un'oasi di benessere e divertimento con le piscine di alta qualità offerte da AgriEuro.

FAQ sulle piscine da esterno

1. Quali sono le differenze tra piscine rigide e piscine tubolari?

Piscine rigide e piscine tubolari presentano diverse caratteristiche distintive che ne determinano l'uso e la durata.

  • Piscine rigide: Realizzate con pannelli rigidi o pareti in acciaio zincato, garantiscono una grande stabilità e resistenza. Hanno una vita utile più lunga rispetto alle piscine tubolari grazie ai materiali robusti. Più costose rispetto alle piscine tubolari, rappresentano un investimento a lungo termine. Richiedono una manutenzione periodica e specifica per preservare i materiali.
  • Piscine tubolari: Costituite da una serie di tubi in metallo che sostengono il rivestimento in PVC, risultano più leggere e facili da montare. Sono adatte per un utilizzo stagionale o occasionale. Disponibili in varie dimensioni, adatte sia a piccoli che grandi spazi. Richiedono meno manutenzione rispetto alle piscine rigide.

2. In quale zona e come deve essere il terreno su cui installare una piscina fuori terra?

Per installare una piscina fuori terra è fondamentale scegliere il giusto posizionamento e preparare adeguatamente il terreno.

Zona ideale:

  • Soleggiata: L'area dovrebbe essere esposta al sole per la maggior parte della giornata, facilitando il riscaldamento dell'acqua.
  • Protezione dal vento: Scegliere una zona riparata dal vento riduce l'evaporazione dell'acqua e mantiene la temperatura costante.
  • Accessibile: Deve essere facilmente accessibile per la manutenzione e l'uso quotidiano.
  • Lontano da alberi: Evitare aree con alberi per prevenire cadute di foglie e detriti nell'acqua.

Preparazione del terreno:

  • Livellato: Il terreno deve essere perfettamente livellato per evitare pressioni irregolari sulla struttura della piscina.
  • Stabile: Assicurarsi che il terreno sia compatto e stabile, evitando zone con rischio di cedimento.
  • Pulito: Rimuovere sassi, radici e altri oggetti che potrebbero danneggiare il fondo della piscina.
  • Base protettiva: Posizionare un tappeto o una base protettiva sotto la piscina per prevenire abrasioni e danni.

Procedure di preparazione:

  • Misurazione: Misurare accuratamente l'area per garantire che la piscina si adatti correttamente.
  • Livellamento: Utilizzare sabbia o ghiaia per livellare il terreno e creare una base uniforme.
  • Compattazione: Compattare il terreno per assicurare una base solida e stabile.

3. Qual è la manutenzione richiesta per una piscina fuori terra?

La manutenzione di una piscina fuori terra è essenziale per garantire un'acqua pulita e sicura per i bagnanti. Questa manutenzione comprende diverse operazioni regolari e periodiche:

Manutenzione quotidiana:

  • Pulizia della superficie: Utilizzare un retino per rimuovere foglie, insetti e detriti galleggianti.
  • Controllo del livello dell'acqua: Assicurarsi che il livello dell'acqua sia costante, rabboccandolo se necessario.
  • Verifica del pH: Il livello del pH deve essere mantenuto tra 7.4 e 7.6 per garantire un'acqua equilibrata.

Manutenzione settimanale:

  • Test del cloro: Misurare e regolare il livello del cloro, che dovrebbe essere compreso tra 1 e 3 ppm.
  • Pulizia del filtro: Controllare e pulire i filtri per garantire un corretto funzionamento del sistema di filtrazione.
  • Aggiunta di prodotti chimici: Utilizzare alghicidi per prevenire la formazione di alghe e flocculanti per migliorare la limpidezza dell'acqua.

Manutenzione mensile:

  • Controllo dell'alcalinità: Verificare l'alcalinità totale dell'acqua, che dovrebbe essere compresa tra 80 e 120 ppm.
  • Pulizia profonda: Eseguire una pulizia profonda della piscina, inclusi pareti e fondo, utilizzando un aspirapolvere specifico per piscine.
  • Controllo del sistema di circolazione: Verificare il corretto funzionamento delle pompe e del sistema di circolazione dell'acqua.

Manutenzione stagionale:

  • Preparazione per l'inverno: Se la piscina non è utilizzata durante l'inverno, è importante coprirla con un telo protettivo e aggiungere prodotti chimici specifici per prevenire il congelamento e la formazione di alghe.
  • Apertura primaverile: All'inizio della stagione, rimuovere il telo, pulire la piscina e riequilibrare i livelli chimici dell'acqua.

4. Quali sono i vantaggi delle piscine rigide rispetto alle piscine gonfiabili?

Le piscine rigide offrono numerosi vantaggi rispetto alle piscine gonfiabili, rendendole una scelta popolare per chi cerca durabilità e stabilità.

  • Durata: Le piscine rigide sono costruite con materiali come pannelli in acciaio zincato o altri materiali solidi che garantiscono una lunga durata nel tempo. Queste piscine possono durare molti anni senza necessitare di frequenti sostituzioni o riparazioni.
  • Stabilità: Le piscine rigide offrono una struttura stabile e sicura, capace di resistere a sollecitazioni esterne come il vento o l'uso intensivo. Mantengono la loro forma originale senza rischi di deformazioni, a differenza delle piscine gonfiabili che possono cedere sotto pressione.
  • Capacità e utilizzo: Solitamente disponibili in dimensioni maggiori, ideali per famiglie numerose o per chi desidera più spazio per nuotare. Possono ospitare più persone contemporaneamente senza problemi di spazio o di stabilità.
  • Manutenzione: Le superfici rigide sono più facili da pulire rispetto al materiale gonfiabile, che può essere più difficile da mantenere libero da detriti e alghe. Le piscine rigide spesso vengono fornite con sistemi di filtrazione più efficaci, contribuendo a mantenere l'acqua pulita più a lungo.

5. Quali materiali sono usati per le piscine da esterno rigide?

Le piscine da esterno rigide sono realizzate con vari materiali che garantiscono resistenza e durabilità nel tempo.

  • Acciaio zincato: L'acciaio zincato è trattato per resistere alla ruggine e alla corrosione, garantendo una lunga durata. Le pareti in acciaio offrono un'elevata stabilità e resistenza alle sollecitazioni esterne.
  • Pannelli in PVC rinforzato: Il PVC rinforzato è utilizzato per il rivestimento interno delle piscine rigide, offrendo flessibilità e resistenza ai danni. Il PVC è facile da pulire e mantenere, rendendolo ideale per l'uso in piscine.
  • Legno trattato: Alcune piscine rigide utilizzano legno trattato per la struttura esterna, offrendo un aspetto naturale e gradevole. Il legno trattato è resistente alle intemperie e ai parassiti, garantendo una lunga durata.
  • Alluminio: L'alluminio è un materiale leggero ma resistente, utilizzato per alcune strutture di piscine rigide. Simile all'acciaio zincato, l'alluminio resiste bene alla corrosione e agli agenti atmosferici.
  • Lamiere di acciaio: Le lamiere di acciaio offrono una robustezza superiore, adatte per piscine di grandi dimensioni e ad alto utilizzo. Spesso rivestite con vernici protettive per aumentarne la resistenza alla corrosione.
  • Fibra di vetro: La fibra di vetro è utilizzata in alcune piscine rigide per la sua durabilità e resistenza agli agenti chimici. Leggera e facile da modellare, la fibra di vetro facilita l'installazione delle piscine.
  • Combinazioni di materiali: Alcune piscine rigide combinano diversi materiali per massimizzare i vantaggi di ciascuno, ad esempio strutture in acciaio con rivestimenti in PVC o legno.

6. Cosa è il liner? Di quali materiali può essere composto?

Il liner è una membrana impermeabile utilizzata per rivestire l'interno delle piscine fuori terra, garantendo la tenuta stagna e migliorando l'estetica della piscina. In altre parole, il liner previene le perdite d'acqua, assicurando che la piscina rimanga piena e utilizzabile.

Materiali comuni per il liner:

  • PVC (Cloruro di Polivinile): Il PVC è uno dei materiali più comuni per i liner, grazie alla sua durabilità e resistenza agli agenti chimici. Permette di adattarsi facilmente alla forma della piscina, garantendo una copertura uniforme. Disponibile in vari spessori (solitamente tra 0.2 mm e 0.85 mm), con quelli più spessi che offrono maggiore resistenza e durata.
  • Polietilene: Il polietilene è un materiale leggero e resistente, utilizzato principalmente per piscine gonfiabili e tubolari. Facilmente lavorabile, permette una rapida installazione e rimozione.
  • EVA (Etilene Vinil Acetato): Questo materiale offre una maggiore elasticità, rendendolo resistente alle deformazioni. Ha una superficie più morbida, migliorando il comfort durante l'uso della piscina.
  • Poliuretano: Elevata resistenza meccanica e all'abrasione, ideale per piscine che subiscono un uso intensivo. Buone proprietà isolanti che aiutano a mantenere la temperatura dell'acqua.

7. Come scegliere la dimensione giusta di una piscina fuori terra?

Scegliere la dimensione giusta di una piscina fuori terra richiede la valutazione di vari fattori, tra cui spazio disponibile, utilizzo previsto e budget.

  • Spazio disponibile: Prima di acquistare, misurare l'area disponibile nel giardino o nel cortile per assicurarsi che ci sia abbastanza spazio non solo per la piscina ma anche per l'accesso e la manutenzione. Lasciare almeno 1-2 metri di spazio libero attorno alla piscina per facilitare l'accesso e la sicurezza.
  • Utilizzo previsto: Considerare quante persone utilizzeranno la piscina contemporaneamente. Le piscine più grandi sono ideali per famiglie numerose o per chi ama ospitare amici. Se si prevede di utilizzare la piscina per nuotare, scegliere una piscina lunga almeno 7-8 metri. Per attività ricreative e giochi, una piscina più piccola potrebbe essere sufficiente.
  • Profondità: Se ci sono bambini piccoli, optare per una piscina con una profondità massima di 1-1.2 metri. Per gli adulti e i nuotatori esperti, una profondità di 1.5 metri o più può essere più adatta.
  • Forma della piscina: A seconda dello spazio che hai a disposizione e all'utilizzo che ne intendi fare, specie se hai intenzione di nuotare in spazi ristretti o la userai più che altro per rilassarti, scegli fra piscine rettangolari, rotonde o ovali.
  • Budget: Le piscine più grandi e profonde tendono ad avere un costo iniziale più elevato. Considerare anche i costi di manutenzione, riscaldamento e trattamento dell'acqua che aumentano con la dimensione della piscina.

8. Che permessi servono per installare una piscina fuori terra? Quando una piscina va dichiarata?

La piscina fuori terra è l'unica che non richiede alcuna autorizzazione comunale. Ciò è vero nella teoria, visto che nella pratica dipende dalla tipologia e dalla composizione del kit scelto.

Non richiedono alcun permesso anche le piscine seminterrate facili da smontare e le piscine prefabbricate diffuse soprattutto in vetroresina e pertinenti all'immobile.

Tuttavia, se il volume della vasca supera il 20% di quello dell'edificio principale, allora è obbligatorio richiedere il permesso a costruire. Ciò è vero anche nel caso in cui le norme tecniche considerano gli interventi pertinenziali come “interventi di nuova costruzione” magari per il particolare pregio ambientale della zona.

In ogni caso, il consiglio è sempre quello di informarsi bene presso gli uffici comunali di competenza per evitare situazioni spiacevoli.

9. Come si pulisce una piscina? Come mantenere l’acqua limpida in una piscina da giardino o esterno?

La pulizia di una piscina è essenziale per mantenere l'acqua limpida e sicura per i bagnanti. Ecco i passaggi principali per una pulizia efficace:

  • Pulizia superficiale: Utilizzare un retino per rimuovere foglie, insetti e altri detriti galleggianti sulla superficie dell'acqua. Effettuare questa operazione quotidianamente per prevenire l'accumulo di sporco.
  • Spazzolatura delle pareti: Utilizzare una spazzola specifica per piscine per pulire le pareti e il fondo della piscina, rimuovendo alghe e depositi di sporco. Spazzolare le pareti almeno una volta a settimana per mantenere le superfici pulite.
  • Aspirazione del fondo: Utilizzare un’aspirapolvere manuale o un robot pulitore per aspirare il fondo della piscina, rimuovendo sabbia, ghiaia e altri detriti. Aspirare il fondo della piscina almeno una volta a settimana o più spesso se necessario.
  • Sistema di filtrazione: Verificare e pulire regolarmente il filtro della piscina per assicurarsi che funzioni correttamente. Effettuare il controlavaggio del filtro a sabbia almeno una volta ogni due settimane per rimuovere i detriti accumulati.
  • Bilanciamento chimico: Utilizzare un kit per testare il livello di pH, cloro e alcalinità dell'acqua. Il pH dovrebbe essere compreso tra 7.4 e 7.6, mentre il livello di cloro dovrebbe essere tra 1 e 3 ppm. Mantenere l'alcalinità tra 80 e 120 ppm per stabilizzare il pH. Aggiungere i prodotti chimici necessari per mantenere l'equilibrio dell'acqua, inclusi cloro, alghicidi e correttori del pH.
  • Trattamenti aggiuntivi: Eseguire uno shock settimanale con cloro ad alta concentrazione per eliminare batteri e alghe resistenti. Utilizzare flocculanti per aggregare le particelle sospese, facilitando la loro rimozione tramite il filtro.
  • Manutenzione regolare: Pulire i cestelli dello skimmer e della pompa per rimuovere i detriti accumulati. Verificare il corretto funzionamento delle pompe e dei getti di circolazione per assicurare un'adeguata miscelazione dell'acqua.

11. Quali sono i costi di manutenzione di una piscina rigida?

I costi di manutenzione di una piscina rigida possono variare in base a diversi fattori, tra cui la dimensione della piscina, il tipo di sistema di filtrazione e l'uso di prodotti chimici.

Costo iniziale degli accessori:

  • Filtri: Acquisto di filtri a sabbia, a cartuccia o a diatomee con prezzi variabili.
  • Pompe: Le pompe per piscine possono costare da 100 a 500 euro o più, a seconda della potenza e delle caratteristiche.

Prodotti chimici:

  • Cloro: Il cloro è essenziale per mantenere l'acqua disinfettata, con un costo annuo variabile tra 100 e 300 euro.
  • pH regolatori: Prodotti per regolare il pH dell'acqua, con costi che possono variare da 50 a 150 euro l'anno.
  • Alghicidi e flocculanti: Prodotti per prevenire la crescita di alghe e migliorare la limpidezza dell'acqua, con costi annui di circa 50-100 euro.

Elettricità:

Il costo dell'elettricità per far funzionare la pompa e il sistema di filtrazione può variare da 200 a 500 euro l'anno, a seconda dell'uso e delle tariffe locali.

Manutenzione ordinaria:

  • Pulizia: Strumenti di pulizia come aspirapolveri per piscine, retini e spazzole con costi iniziali e di sostituzione periodica.
  • Controllo del sistema: Ispezione e manutenzione regolare del sistema di filtrazione e delle pompe, con costi variabili.

Manutenzione stagionale:

  • Invernamento: Prodotti e coperture per proteggere la piscina durante l'inverno, con costi da 50 a 200 euro.
  • Apertura primaverile: Pulizia e ripristino dei livelli chimici all'inizio della stagione, con costi di circa 100-200 euro.

Riparazioni e sostituzioni:

  • Componenti: Sostituzione di componenti usurati o danneggiati come cartucce filtranti, guarnizioni e parti della pompa, con costi variabili.
  • Liner: La sostituzione del liner può essere necessaria ogni 5-10 anni, con costi che possono variare da 500 a 1500 euro o più.

12. Gli animali possono fare il bagno in piscina?

Sebbene si possa essere tentati dal far giocare gli animali domestici in acqua, è sconsigliato per le piscine fuori terra. Le unghie degli animali possono danneggiare il liner e compromettere l’igiene dell’acqua. La presenza di animali in piscina può comportare alcuni rischi e richiede considerazioni specifiche in merito a:

  • Sicurezza degli animali: Il cloro e altri prodotti chimici utilizzati per la manutenzione della piscina possono irritare la pelle e gli occhi degli animali. Assicurarsi che gli animali possano entrare e uscire facilmente dalla piscina per evitare annegamenti accidentali.
  • Igiene dell'acqua: Gli animali possono portare detriti come peli, sporco e batteri nell'acqua, aumentando il carico di lavoro del sistema di filtrazione. La presenza di animali può alterare i livelli chimici dell'acqua, richiedendo una manutenzione aggiuntiva.

Tutto per Vita e Cucina all'aperto . Con una ampia gamma di 137 Piscine al miglior prezzo del web.

Scopri il Catalogo 2024 AgriEuro di Piscine Fuori terra e SPA Idromassaggio, piscine rotonde e rettangolari

Costantemente arricchito e aggiornato.

Ultimo aggiornamento 19/06/2024