Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita

Biotrituratori a scoppio

ACQUISTA DIRETTO DA AGRIEURO (no sub-venditori terzi) ► SOLO GRANDI BRAND (zero sottomarche) ► ASSISTENZA POSTVENDITA + PEZZI DI RICAMBIO

filtri
Nessun filtro selezionato

In questa categoria proponiamo la gamma di biotrituratori cippatori a scoppio con vari sistemi di taglio, progettati principalmente per la macinazione di legna e rami di grosso spessore, ma anche per lo sminuzzamento di materiale verde o organico di medie e piccole dimensioni.

Essi possono essere divisi in base alle tipologie di taglio:

A Disco / Martelli:

  • Taglio: avviene attraverso il rotore a disco con 2 lame realizzato in acciaio temperato e che consente di tagliare i rami, affettando il legname più grosso e duro. Il rotore di macinazione interno produce un cippato di grosse dimensioni e costituisce una vera e propria fase di pre-lavorazione.
  • Centrifuga: il cippato prodotto passa attraverso un sistema di sminuzzamento o sistema di triturazione a martelli snodati rotanti ad alta velocità prima che il prodotto finale venga definitivamente espulso dalla bocca di uscita. Rispetto al sistema precedente si avrà quindi una produzione molto più fine, con una grandezza del cippato di circa 2-3cm. Molti modelli sono dotati di griglie intercambiali che consentono di impostare il grado di finezza del cippato prodotto e le cui dimensioni finali sono adatte alla produzione di pellet tramite le macchine pellettatrici.

A rullo:

  • Questi biotrituratori cippatori a scoppio sono estremamente potenti e robusti e funzionano grazie al rullo centrale in acciaio attorno al quale sono costruiti; il rullo d'acciaio garantisce una robustezza ed una durata nel tempo impareggiabile e migliora le prestazioni di taglio del legno se li paragoniamo ai classici biotrituratori dotati di rotore con lame e martelli.
    Altra peculiarità di questa tipologia di cippatori è la capacità di taglio che in quelli a rullo è superiore a quella dei biotrituratori con rotore, sia in virtù del fatto che lavorano meno in quanto funzionano a regimi di rotazione più bassi sia perchè la massa del rullo è molto maggiore di quella del rotore ed ha quindi una maggior capacità di frantumazione durante l'impatto.


biotrituratori cippatori sono infatti dispositivi progettati per frantumare il legno, eccellenti per la triturazione di materiale legnoso con diametro superiore ai 10 centimetri consentendo di realizzare un cippato di grandezza media di circa 3-4 cm, ma allo stesso tempo peccano nella macinazione di materiale molto piccolo e soprattutto per il fogliame dove invece vengono preferiti i modelli con rotore a disco. Per triturare anche le foglie con questa tipologia di cippatori a scoppio a si deve avere l'accortezza di miscelarle assieme al legno o a parti di legno di grosso o medio spessore. Questi biutrituratori sono specifici per cippare rami di medio e grande diametro (compatibilmente con il diametro di taglio massimo indicato su ogni modello), non idonei per foglie e piccolo materiale verde, e poco idonei per rami di piccolo diametro.
Tutti i modelli di biotrituratori cippatori sono dotati di grande tramoggia che consente l'inserimento di grandi fronde ed evita la separazione tra materiale piccolo e materiale di grosse dimensioni; inoltre una volta inserito il materiale sarà la macchina a risucchiarlo autonomamente, senza ulteriori ausili o interventi dell'operatore.
Per quanto riguarda le tramogge, i biotrituratori a scoppio professionali sono equipaggiati sia con un’unica tramoggia unificata che una doppia tramoggia.

  • Tramoggia singola: consente l’introduzione indifferenziata sia di materiale legnoso o verde, di grandi o piccole dimensioni, frondoso o a ramo semplice. Questa tipologia di biotrituratori risultano così molto apprezzati da tanti utenti per la facilità e velocità di utilizzo.
  • Tramoggia doppia: i biotrituratori più tradizionali sono dotati di due tramoggie che sono destinate all'introduzione di diverso materiale. La selezione in due tipologie distinte del materiale da macinare per poterlo poi introdurre in tramogge specifiche differenti diventa quindi un'operazione necessaria. La tramoggia più grande è specifica per l’introduzione di fronde e rami voluminosi ma con diametro del fusto più limitato o altri scarti vegetali ramificati che non attraversano entrambe le fasi di lavorazione ma passano direttamente ed esclusivamente all’azione dei martelli oscillanti per lo sminuzzamento; la tramoggia più piccola è specifica per la triturazione di rami di diametro più elevati o piccoli tronchetti, fino a 100 mm sui modelli più grandi, ma dopo che siano state asportate da questi tutte le eventuali ramificazioni.


Ruote pneumatiche di grandi dimensioni, camino di espulsione orientabile e tutti i sistemi di sicurezza completano la gamma di accessori montati su questa linea di biotrituratori cippatori. Per i modelli più grandi disponibile di serie anche il gancio di traino che ne facilita lo spostamento.


Tutto per Taglio e lavorazione del legno. Con una gamma di oltre 48 Biotrituratori a scoppio al miglior prezzo del web.
Il Catalogo 2020 AgriEuro è costantemente arricchito e aggiornato. Con prezzi da 357,20 € a 12.499,00 €
Leggi di più