Hills with trees
Cutting weed
Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita
filtri
Nessun filtro selezionato

Aratro posteriore per trattore

Aratro per trattore

Aratri per trattore: qual è la loro funzione?


Gli aratri posteriori per trattore rientrano tra gli attrezzi indispensabili per chi possiede un campo adibito a coltura.
L'attrezzo agricolo più antico della storia è da sempre utilizzato nella lavorazione del terreno, per la preparazione alla semina al fine di dissodare, arieggiare e ribaltare il terreno, ma non solo.

Infatti, tale strumento viene utilizzato anche per la preparazione del campo per le successive coltivazioni.



Le lavorazioni preventive e successive all'aratura si differenziano in:

  • Messa a coltura: disboscamento, sistemazioni idrauliche ecc..
  • Preparatori (periodici): dove distinguiamo i lavori preliminari (scarificatura, trinciatura ecc.) oppure complementari (estirpatura, erpicatura, rullatura, ecc)
  • Consecutivi (con piante già presenti in campo): sarchiatura, rincalzatura ecc..

Cos'è l'aratura?

Con il termine aratura si intende il processo che permette di staccare dalla superficie del terreno delle zole di terra. Queste poi verranno rovesciate e frantumate per riportare il terreno alla usa fase iniziale e favorire il passaggio delle sostanze nutrutive.
Questo processo solitamente viene eseguito terminata la fase di raccolta, il suo obiettivo è quello di eliminare residui vegetali ed erbacce per nono disturbare la crescita della nuova coltura.
Può essere effettuata in vari periodi dell'anno, ma i periodi migliori restano le stagioni intermedie.

Come arare in maniera perfetta il terreno?

Le regole da seguire per un'aratura a regola d'arte sono le classiche:

  1. Il taglio eseguito dal coltro deve essere ben netto e verticale;
  2. Il taglio del vomere deve mantenersi su di un piano orizzontale (non deve cioè presentare scalini) e non deve intaccare la muraglia del solco precedente;
  3. Il ribaltamento delle zolle deve essere per quanto possibile completo; i concimi (e il letame) sparsi sul terreno, come le eventuali erbe presenti, debbono risultare ben interrati;
  4. Il solco dietro l'aratro deve rimanere pulito (senza cioè ricaduta di terra);
  5. I solchi devono risultare ben diritti e paralleli l'uno con l'altro, e condotti alla stessa profondità;
  6. La lavorazione sulle testate (o lavori di finitura) devono essere condotti con solchi di traverso pareggiando però il terreno e dando alla testata una leggera inclinazione verso la capezzagna.

Quali sono i suoi vantaggi?

I motivi per effettuare l'aratura sono numerosi, il principale resta quello di preparare il letto di semina.
Vediamo di seguito ulteriori vantaggi che comporta:

  • Viene ripristinato l'ideale stato del terreno: Smuovere le zolle, per lasciare spazio in superficie un "nuovo" terreno, favorisce la crescita e la nascita della futura piantina.
  • Il nuovo terreno è impermeabile e ricco di ossigeno: Il suolo viene rinnovato, aumentando di conseguenza la sua porosità, permettendo il passaggio dell'acqua e di altre sostanze organiche.
  • Controllo sulle erbe infestanti:Smuovere il terreno infatti, vuol dire distruggere le erbe cresciute incontrollate e ridurre l'attività di possibili parassiti.

In conclusione:

L'aratura è ancora oggi uno dei meotdi più diffusi per le lavorazioni agricole.
Risulta un metodo con vantaggi e svantaggi, da seguire in base alle esigenze di produzione, al tempo che si ha a disposizione e la mano d'opera, se infatti, da una parte garantisce un ottimo controllo sulle erbe infestanti e assicura un ottima struttura al terreno, dall'altra parte, l'uso di macchinari agricoli e di conseguenza dei relativi carburanti, comporta un notevole aumento dei costi.


Tutto per Lavorazione e cura del terreno – Macchine agricole per trattore . Con una ampia gamma di 5 Aratri per trattore al miglior prezzo del web.


Scopri il Catalogo 2022 AgriEuro di Aratri posteriori per trattore - Monovomere - Voltaorecchio
Costantemente arricchito e aggiornato.

Ultimo aggiornamento 04/12/2022