Hills with trees
Cutting weed
Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita
filtri
Nessun filtro selezionato

Frese interrasassi

Frese interrasassi

In ambito agricolo uno dei problemi più frequenti è quello della presenza di sassi o zolle che rendono più difficile lavorare il terreno.
Proprio per questo viene usata la fresa interrasassi, un macchinario utilizzato per preparare il terreno alla semina.

Cosa sono?

Le interrasassi sono macchine che lavorano il terreno interrando eventuali sassi e residui, anche su terreni che non sono stati lavorati in precedenza. Offrono i risultati migliori con i terreni più compatti e tenaci, garantendo un ottima permeabilità e riportando in superficie il terreno con una granulometria raffinata.
Le parti principali di queste macchine sono:

  • Il telaio: La struttura portante della macchina, estremanente resistente visto che durante le lavorazioni entra in contato con detriti e sassi, realizzato a doppio strato proprio per una maggiore resistenza. Nella parte anteriore invece, ovvero quella soggetta agli impatti più forti il telaio è a triplo strato;
  • Il rotore: Il rotore è la parte che svolge la vera e propria lavorazione del terreno.
    Gira in senso opposto all'avanzamento del trattore sollevando il terreno e portandolo indietro;
  • La griglia: Una specie di rastrello che seleziona il terreno, quello più fine riesce a passare attraverso la griglia, il terreno più granuloso, i sassi e gli eventuali residui vengono bloccati e fatti cadere verso il basso;

Il lavoro combinato di rotore e griglia permettono una stratificazione del terreno, portando in profondità i materiali più grandi e lasciando in superficie invece, il terreno più leggero.


I loro vantaggi:

Utilizzare una macchina interrasassi permete di svolgere più funzioni con un solo passaggio: si esegue la fresatura del terreno, si interrano i sassi e si riduce il volume delle zolle in un unico processo, permettendo di ottimizzare i tempi delle varie lavorazioni.
Inoltre le frese interrasassi, garantendo l'interramento de materiali più grandi assicurano una maggiore qualità di finitura del terreno, assicurando un primo strato soffice e ben lavorato.

Il sistema di taglio

Il sistema di taglio di questi macchinari è costituito da delle zappe estremamente resistenti, con lame montate su un albero centrale che ruota.
Le zappe sono distribuite ad una distanza regolare lungo l'albero e possono essere anche regolate in altezza, per adattarsi al meglio ai diversi terreni da lavorare.
Durante le lavorazioni, le zappe penetrano nel terreno rompendo i grumi di terra più grandi e uniformando la superficie, allo stesso tempo riescono a rimuovere, dove presenti, eventuali radici, permettendo anche di areare il terreno e migliorarne la struttura.

Differenze tra frese interrasassi e zappatrici

La principale differenza tra frese e zappatrici è che in queste,il rotore centrale gira nello stesso senso di avanzamento del terreno, ed è dotato di zappe rotonde.
Queste sminuzzano e compattano il terreno verso il basso, a differenza invece dell'azione delle macchine interrasassi. Il terreno infatti essendo più compatto in profondità diventa una barriera per le radici delle piante, impedendo la corretta crescita della coltura.


Tutto per Lavorazione e cura del terreno – Macchine agricole per trattore . Con una ampia gamma di 4 Frese interrasassi al miglior prezzo del web.


Scopri il Catalogo 2024 AgriEuro di Frese interrasassi agricole a trattore - Frese Interrasassi posteriore
Costantemente arricchito e aggiornato.

Ultimo aggiornamento 23/02/2024