Hills with trees
Cutting weed
Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita
filtri
Nessun filtro selezionato

Tiller a molle

Tiller a molle

Tiller agricolo a molle: qual è la sua funzione?

I coltivatori portati, noti anche come tiller, effettuano una lavorazione del terreno che si colloca fra l’aratura e l’erpicatura, rendendo omogeneo il terreno e preparandolo alla semina, dopo averne risolto la zollosità e la cavernosità.
L'estirpatore è ottimo anche per una pulizia superficiale del terreno, in quanto riesce a portare in superficie i rizomi delle piante infestanti e livella il letto di semina. Sono questi infatti strumenti ideali per terreni sciolti e sassosi.
L'estirpatore, dotato di ancore disposte su file parallele, consente il ribaltamento delle zolle e un parziale interramento dei sermenti presenti in superficie. I tiller agricoli presenti sul nostro sito si dividono in tre differenti categorie: serie leggera, media e pesante.


Tiller a molle leggeri

I tiller a molle leggeri vengono utilizzati per arare e erpicare, in modo da predisporre il terreno per la semina. Questi strumenti hanno lo scopo di rendere omogenea la terra e possono essere trainati da trattori modestamente potenti.
Realizzati in acciaio smaltato, assicurano robustezza e praticità.

Tiller a molle medi

I tiller a molle medi, oltre che rendere omogeneo il terreno, riducono la cavernosità e la zollosità del terreno già lavorato.
Possono essere trainati da trattori di media potenza e altri mezzi a motore.

Tiller a molle pesanti

I tiller a molle pesanti oltre che essere più costosi rispetto a quelli medi e leggeri, sono indicati per gli agricoltori che devono svolgere operazioni impegnative e prolungate.

Quali sono le principali componenti?

Ecco come sono generalmente composti i tiller a molle:

  • Il TELAIO, quindi una struttura rigida e rinforzata;
  • Il DISPOSITIVO DI ATTACCO per il trattore;
  • Le MOLLE, che permettono lo spostamento all'indietro dell'ancora;
  • L' ANCORA, ovvero l'organo lavorante;
  • Il VOMERE.

Tiller a molle: Come usare i filtri?

Ecco una veloce guida sui vari filtri da utilizzare per l'acquisto dei tiller:

  • Per prima cosa, come abbiamo già visto possono dividersi in serie leggera, media e pesante.
  • Un secondo importante aspetto da conoscere è la potenza richiesta, anche questa varia in base al tipo di tiller che si desidera.
    Nel nostro catalogo abbiamo modelli che possono essere adatti a potenze che variano dai 20HP fino ai 120HP.
  • Un altro importante aspetto da valutare è la larghezza di lavoro del tiller.
  • Anche il numero dei vomeri è molto importante da valutare, questo filtro indica il numero di denti che lavorano il terreno, variano da un minimo di 5 ad un massimo 11.
  • Infine, la presenza di un telaio rinforzato, per una robustezza e una resistenza molto maggiore.

Tutto per Lavorazione e cura del terreno – Macchine agricole per trattore . Con una ampia gamma di 16 Tiller a molle - Estirpatori al miglior prezzo del web.


Scopri il Catalogo 2022 AgriEuro di Tiller a molle, Coltivatori portati, Estirpatori per uso agricolo
Costantemente arricchito e aggiornato.

Ultimo aggiornamento 04/12/2022