Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita

Macchina sottovuoto – ad aspirazione esterna o a campana – per uso domestico o professionale

Acquista diretto da AGRIEURO, senza venditori terzi ► Solo PRODUTTORI Selezionati & Autorevoli ► Gestione ASSISTENZA POSTVENDITA + PEZZI DI RICAMBIO per Macchine sottovuoto

filtri
Nessun filtro selezionato

Macchine Sottovuoto

Macchina Sottovuoto

Macchine sottovuoto per alimenti: perché acquistarne una?

La buona conservazione degli alimenti, dalle verdure alla carne, dai formaggi ai salumi, è fondamentale sia per non incorrere nella perdita degli aromi e delle proprietà benefiche dei cibi, sia per una ragione strettamente legata alla salute. Esistono molti metodi per la conservazione degli alimenti, ma soltanto uno è in grado di preservarne perfettamente le caratteristiche organolettiche. Si tratta del sottovuoto, tecnica di conservazione relativamente moderna, ma ormai estremamente diffusa per la sua semplicità ed efficienza.

Il sottovuoto, infatti, permette di conservare il cibo e mantenerlo intatto nel gusto e nei profumi per lunghi periodi, a volte superiori anche al congelamento o ad altre modalità di conservazione alimentare. Quando si parla di “conservazione sottovuoto”, si intende il processo che prevede eliminazione da un qualsiasi contenitore di quasi la totalità dell’aria presente al suo interno. Creando il vuoto all’interno, si andrà ad intervenire direttamente sulla durata del prodotto posto sottovuoto, evitando l’insorgenza di muffe o batteri e garantendo il mantenimento delle proprietà. La rimozione dell’ossigeno, infatti, permette di eliminare un importante agente ossidante, lo stesso che produce l’imbrunimento e l’alterazione dell’alimento.

Le macchine sottovuoto hanno conosciuto una diffusione capillare. Ma quali i sono i reali vantaggi che hanno portato questo piccolo strumento ad essere sempre più presente nelle cucine domestiche?

  • E' economico ed ecologico: scegliere di comprare una macchina sottovuoto permetterà di evitare inutili sprechi, fornendo enormi vantaggi a livello economico.
  • E' efficace e allunga i tempi di conservazione: rispetto ad altre tecniche, il sottovuoto permette al cibo di mantenersi anche cinque volte più a lungo, lasciandone invariate tutte le proprietà.
  • E' più igienico: ciò in quanto riduce drasticamente il proliferare della carica batterica dovuta a una cattiva conservazione dell’alimento. Deossigenando il prodotto, i microorganismi presenti su di esso vengono quasi totalmente eliminati, garantendo un cibo sano e non pericoloso per la salute.
  • Permette di salvare spazio: la conservazione sottovuoto diventa una soluzione davvero ottimale per tutti coloro che non hanno la possibilità di conservare il cibo in frigoriferi o in congelatori abbastanza capienti.
  • Conserva al meglio le proprietà nutrizionali: basti pensare ai cibi ricchi di vitamine e sali minerali, come frutta e verdura: questi, se conservati sottovuoto, non disperderanno le loro proprietà benefiche, rimanendo inalterati dal punto di vista nutrizionale.

Macchine Sottovuoto alimenti: quali sono le principali tipologie?

Esistono due principali tipologie di macchine sottovuoto: quella ad aspirazione esterna, più compatta ed economica per un utilizzo domestico, e quella a campana (o ad aspirazione interna), nella quale rientrano macchine più costose, idonee a un utilizzo professionale.

Le macchine sottovuoto ad aspirazione esterna sono progettate per uno uso puramente domestico e hanno un costo ridotto, che può variare in base alle caratteristiche, oltre che, ovviamente, alle dimensioni e ai materiali. A differenza dei modelli professionali a campana, queste macchine non sono in grado di raggiungere il vuoto assoluto, ma soltanto un 80-85%. Ciò comporta una minor conservazione dell’alimento in quanto la percentuale di ossigeno che resta contenuto nella confezione insieme al cibo influisce sulle tempistiche.
Le macchine da sottovuoto ad aspirazione esterna sono caratterizzate dal fatto che l’involucro rimane esterno alla macchina, lasciando soltanto un piccolo lembo lungo la barra, in modo da facilitare la saldatura.
Occorre inoltre tenere presente che le macchine sottovuoto ad aspirazione esterna sono progettate per la conservazione di prodotti solidi, in quanto l’aspirazione di buste con prodotti liquidi potrebbe compromettere il funzionamento della macchina.

Oltre a delle sostanziali differenze di prezzo, di materiali, funzionalità e qualità del vuoto, le macchine sottovuoto con aspirazione interna si differenziano dalle altre per forma, peso e struttura. Infatti, le macchine sottovuoto a campana sono dotate di una camera di aspirazione interna, nella quale viene posto il sacchetto nel quale verrà creato il vuoto.
Grande pregio di queste macchine è quello di mettere sottovuoto anche alimenti meno solidi o addirittura liquidi, come passate, sughi o centrifugati. Inoltre, questi modelli sono in grado di aspirare fino al 99% dell’aria contenuta nei sacchetti, garantendo un maggiore sottovuoto e, di conseguenza, una conservazione migliore.

Alla luce di tale primaria suddivisione, le macchine per sottovuoto presenti nel catalogo possono essere classificate in cinque specifiche categorie:

  • macchina da sottovuoto per uso domestico in PVC: sono i modelli più classici e diffusi sul mercato per via del loro costo più contenuto.
  • macchina sottovuoto alimenti in alluminio: prodotte con materiale robusto e pregiato che le rende solide ed igieniche, si distinguono per il design e la compattezza della meccanica, comode da riporre ed estremamente eleganti al tatto e alla vista.
  • macchina per il sottovuoto in acciaio INOX: il materiale di cui sono composte garantisce una robustezza ed un'igienicità senza confronti, caratteristiche per cui i modelli di questa categoria possono senza dubbio posizionarsi al vertice per quanto riguarda la qualità.
  • macchina del sottovuoto professionale in acciaio INOX: i modelli della presente tipologia presentano caratteristiche strutturali e meccaniche tali da poter essere utilizzate con estrema frequenza e per gli usi più gravosi, con pompe per il vuoto molto potenti e barre saldanti di grande larghezza.
  • macchina sigillatrice per sottovuoto a campana: prodotte completamente in acciaio INOX, sono destinate ai professionisti del sottovuoto permettendo il confezionamento di prodotti liquidi, solidi e farine senza alcuna limitazione e al massimo della tecnologia attuale.

 

Macchina del vuoto: principali variabili da prendere in considerazione nella scelta

  • Pompa: l’elemento fondamentale di una macchina sottovuoto, ovvero il meccanismo che aspira l’ossigeno contenuto nel sacchetto o nella scatola. Maggiore sarà il vuoto esercitato dalla macchina, minore sarà l’ossigeno rimasto nella confezione sigillata e, di conseguenza, maggiore sarà la durata della conservazione dell’alimento.
    Il valore del vuoto viene espresso in bar e, in genere, una buona macchina sottovuoto per uso domestico ha un valore del vuoto che si aggira intorno ai 600 bar, mentre per i modelli più professionali si parla anche 800-900 bar.

  • Potenza: capacità della macchina sottovuoto per alimenti di esercitare la pressione sull'involucro e di dare efficacia sigillante alla barra. Maggiore sarà la potenza della macchina, maggiore sarà il risultato finale. Tale indicatore viene espresso in Watt.

  • Portata: Uno dei parametri più importanti, trattandosi della velocità con cui la macchina aspira l’aria dal contenitore. La portata è strettamente legata alla potenza della pompa della macchina per sottovuoto e, di conseguenza, all’ effettiva prestazione del macchinario. Di norma, la portata viene indicata in litri al minuto (L/min.) e, in genere, una macchina da sottovuoto di buona qualità si aggira tra gli 8 e i 20 l/min.

  • Funzioni che le macchine per sottovuoto possono svolgere, quali ad esempio: regolazione della durata della saldatura, regolazione della temperatura della barra sigillante, saldatura manuale, ciclo per alimenti umidi e per alimenti fragili e ciclo per contenitori.

  • Dimensioni: soprattutto per chi stia cercando un modello per uso domestico, le dimensioni non possono passare in secondo piano. Normalmente, una macchina sottovuoto per uso casalingo non è molto ingombrante e va dai 30 ai 45 centimetri. Nonostante non si parli di macchine particolarmente voluminose, esistono modelli che possono essere disposti orizzontalmente e/o verticalmente, in base alle diverse esigenze.
    Quando si parla di dimensioni della macchina per sottovuoto è opportuno tenere in considerazione le misure della barra saldante. Va infatti da sé che una macchina di dimensioni ridotte non potrà contare su di una barra saldante molto versatile. Al contrario, macchine sottovuoto più grandi saranno in grado di sigillare sacchetti di svariate dimensioni, dai più piccoli ai più grandi.

  • Materiali: come nella gran parte degli elettrodomestici e dei macchinari da cucina, anche nel caso delle macchine da sottovuoto materiali contano e fanno la differenza. Per quanto i riguarda i modelli professionali, la gran parte viene realizzata in acciaio inox, più resistente ed idoneo all’utilizzo che se ne andrà a fare. I comuni modelli casalinghi saranno per lo più realizzati in PVC, plastica o alluminio.

 

Il catalogo può contare sulla presenza di nomi leader nella fabbricazione delle macchine per conservazione sottovuoto. Proprio come per altre tipologie di prodotto, scegliere un marchio serio, conosciuto e fidato vuol dire optare per qualità e sicurezza. I brand che si consiglia di tenere a mente qualora si decida di acquistare una macchina sottovuoto - sia essa domestica o professionale - sono:


Tutto per Cucina e trasformazione alimenti . Con una ampia gamma di 99 Macchine sottovuoto al miglior prezzo del web.
Scopri il Catalogo 2022 AgriEuro di Macchine Sottovuoto per alimenti, esterne e a Campana. Costantemente arricchito e aggiornato.
Ultimo aggiornamento 18/05/2022
Leggi di più